OSTRUZIONISMI E COSTRUZIONISMI

1075724_10201621348446661_357938827_n

Il “bel gesto” ostruzionista del M5S può essere apprezzato anche se lascia trasparire diverse contraddizioni. A parte che l’ostruzionismo attuato è costato svariati miloni di euro e purtroppo non fermerà la fiducia, c’è da capire la posizione del M5S riguardo alla Costituzione che da loro è sempre stata considerata vecchia, da cambiare e scritta a favore dei partiti.

 Sul blog di Grillo un articolo dal titolo “La Costituzione non è una vacca sacra” così recita:

 “La Costituzione è stata blindata, è quasi impossibile cambiarla,a beneficio dei partiti che possono così agire senza il controllo dei cittadini grazie a una serie di misure per mantenere il controllo legislativo […] Forse è l’ora di desacralizzarla, restituire la parola ai cittadini e toglierla ai partiti.”

 La “blindatura” della Costituzione, la sua rigidità è stata voluta dai Costituenti tramite l’art.138 proprio per evitare colpi di mano come quello contro il quale ora i pentastellati fanno ostruzionismo.Noi, come Azione Civile, e altri da molto tempo stiamo facendo mobilitazione tra la gente contro il ddl 813. Il nostro comitato “Viva la Costituzione”, ma anche Anpi, Libera, Salviamo la Costituzione, Libertà e Giustizia, Comitati Dossetti e molti altri, siamo da tempo mobilitati perchè sia difesa questa “blindatura” della Costituzione che non impedisce modifiche ma che evita facili e veloci incursioni dentro la nostra Carta fondamentale tese a stravolgerla completamente.

 Prendiamo atto della presa di posizione del M5S e speriamo finalmente di vederli nelle piazze accanto a noi per opporsi non a “un tentativo di stravolgimento” ma a “qualsiasi tipo di stravolgimento” che non tenga conto dei meccanismi di garanzia che regolano la possibiltà di modifiche alla nostra Costituzione, che come sanno tutti è la più bella del mondo.

Annunci

Informazioni su Gian Luigi Ago

E' tra i soci fondatori dell'Associazione politica "Primalepersone". Dal 2009 è Presidente dell'Associazione Culturale "Il vizio del pensiero" di cui gestisce il sito web www.ilviziodelpensiero.it sito di riflessione e informazione culturale e artistica. Come cantautore ha composto alcune canzoni che hanno come riferimento la tradizione della canzone d’autore. Nell'ottobre 2011 ha realizzato il cd-demo"Verso le barricate del futuro" contenente sette sue composizioni inedite. Sta lavorando a un album dal titolo "Dopostoria" Nel 2013 ha rappresentato, insieme a Claudia Bellucci, l'Italia al Festival Europeo della Canzone d'Autore svoltosi a Vilnius, organizzato dal Ministero della Cultura della Lituania. Insieme a Claudia Bellucci ha realizzato il sito web "Poesia come eresia", sito ufficiale del poeta pesarese Gianni D'Elia. http://www.giannidelia.altervista.org/ Si interessa di teatro, letteratura, musica d’autore italiana, sulla quale ha condotto diverse trasmissioni radiofoniche monografiche su emittenti regionali. Ha pubblicato sul web diversi interventi tematici e critici legati alla musica d’autore. Insieme a Claudia Bellucci e Eugenio Alfano ha realizzato la “Lezione-spettacolo sul Teatro Canzone di Gaber e Luporini”, un’analisi approfondita della genesi, dei meccanismi, delle tematiche, dei riferimenti letterari, filosofici, storici e sociologici che hanno attraversato gli spettacoli di Gaber; la Lezione-spettacolo è stata tenuta in Università, Scuole Superiori, Auditorium, Circoli culturali e Teatri. E’ autore di poesie e monologhi, tra cui quelli dello spettacolo “In direzione ostinata e contraria”, dedicato a Fabrizio De Andrè, realizzato e portato in scena, sotto la sua direzione artistica, insieme a Giulio D'Agnello. Ha scritto lo spettacolo "La stessa rabbia, la stessa primavera" dedicato a Fabrizio De Andrè, portato in scena con il cantautore Massimo Blaco, Claudia Bellucci e Veronica Balzani. Ha realizzato e portato in scena, insieme a Claudia Bellucci, Massimo Blaco e Pino Nastasi, il concerto "Appunti sulla canzone d'autore" con canzoni di musica d'autore italiana Ha realizzato con il gruppo “Compagni di viaggio”, con cui collabora come cantante e chitarrista, lo spettacolo “I sentieri di Utopia” con canzoni di lotta, impegno e speranza e il concerto "No, è un ukulele" con classici della canzone arrangiati per ukulele. E’ presente su Facebook, Twitter e Myspace con il suo account personale e con quello dell’Associazione Culturale “Il vizio del pensiero” Sito web personale: www.agocanzonedautore.altervista.org CONTATTI: Email: ago.gianluigi@libero.it Vedi tutti gli articoli di Gian Luigi Ago

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: