ELABORARE IL LUTTO (Assemblea dell’Altra Europa)

2

Una lettera in cui si afferma che l’Altra Europa (AE)) non ha più futuro, firmata da Barbara Spinelli, Guido Viale, Luciano Gallino, molti ex candidati per l’Altra Europa e una lunga lista di altre firme sarà letta all’Assemblea dell’Altra Europa che si apre oggi a Roma.
In pratica si sancisce la presa d’atto di uno snaturamento esiziale dell’AE.

Nella lettera si denuncia tra l’altro l’elusione dei problemi politici con l’impossibilità di votare all’assemblea di Bologna di gennaio, la totale subalternità ai piccoli ceti partitici della sinistra – che ha portato a delegittimare il lavoro di aggregazione fatto con continuità e abnegazione dai comitati regionali nati in vista delle elezioni, il caso emblematico in Liguria dell’appoggio dell’AE alla lista di centrosinistra calata dall’alto delle segreterie partitiche, sconfessando l’Altra Liguria e il suo percorso unitario nato dalla base dei territori, una ventina di esponenti del Cot che hanno indetto l’assemblea per delegati (un ossimoro), una linea politica che si piega ormai di volta in volta alle esigenze tattiche imposte dalla sua subalternità agli interessi dei partiti con cui vorrebbe unificarsi.

Questa lettera evidenzia come si sia disgregato ciò che era unito: molti di coloro che hanno sostenuto la nascita dell’Altra Europa si sentono ormai esuli in patria, alcuni si sono allontanati, altri hanno ritrovato entusiasmo riavviando un processo partecipativo.

Tutti però sono convinti che il percorso seguito attualmente non abbia futuro, essendo una stanca e ancor più contorta riedizione di progetti di aggregazione tra forze politiche prive di una propria ragion d’essere, per quanto ben decise a salvaguardare la propria sopravvivenza, la propria identità e, il più delle volte, i propri apparati (o zavorre, come li definisce Stefano Rodotà).

La lettera conclude affermando che processi di nuova aggregazione si stanno creando altrove e che da lì bisognerà ripartire.

Questa assemblea che doveva essere costituente si sta dimostrandoinvece l’atto finale dell’esistenza di quello che fu un progetto che aveva riaperto tante speranze soprattutto per la visione innovativa che proponeva nello scenario politico.

Ma ora la Restaurazione ha preso il sopravvento e si ritorna ai vecchi rassemblement partitici basati su logiche politiciste, elettoralistiche e di sopravvivenza di ceti partitici ventennali.

A chi crede ancora possibile il cambiamento non resta che elaborare il lutto e intraprendere strade realmente nuove che partano dalla base sociale e che mettano in rete e ricompongano con metodi orizzontali, trasparenti, democratici e innovativi quanto il capitalismo ha diviso. Solo da queste nuove coalizioni sociali, e non dalla strada che passa dalle solite coalizioni partitiche, potrà nascere dall’interno delle coalizioni stesse il soggetto politico nuovo, embrione di un futuro governo di alternativa.
Adelante!

Gian Luigi Ago

Annunci

Informazioni su Gian Luigi Ago

E' tra i soci fondatori dell'Associazione politica "Primalepersone". Dal 2009 è Presidente dell'Associazione Culturale "Il vizio del pensiero" di cui gestisce il sito web www.ilviziodelpensiero.it sito di riflessione e informazione culturale e artistica. Come cantautore ha composto alcune canzoni che hanno come riferimento la tradizione della canzone d’autore. Nell'ottobre 2011 ha realizzato il cd-demo"Verso le barricate del futuro" contenente sette sue composizioni inedite. Sta lavorando a un album dal titolo "Dopostoria" Nel 2013 ha rappresentato, insieme a Claudia Bellucci, l'Italia al Festival Europeo della Canzone d'Autore svoltosi a Vilnius, organizzato dal Ministero della Cultura della Lituania. Insieme a Claudia Bellucci ha realizzato il sito web "Poesia come eresia", sito ufficiale del poeta pesarese Gianni D'Elia. http://www.giannidelia.altervista.org/ Si interessa di teatro, letteratura, musica d’autore italiana, sulla quale ha condotto diverse trasmissioni radiofoniche monografiche su emittenti regionali. Ha pubblicato sul web diversi interventi tematici e critici legati alla musica d’autore. Insieme a Claudia Bellucci e Eugenio Alfano ha realizzato la “Lezione-spettacolo sul Teatro Canzone di Gaber e Luporini”, un’analisi approfondita della genesi, dei meccanismi, delle tematiche, dei riferimenti letterari, filosofici, storici e sociologici che hanno attraversato gli spettacoli di Gaber; la Lezione-spettacolo è stata tenuta in Università, Scuole Superiori, Auditorium, Circoli culturali e Teatri. E’ autore di poesie e monologhi, tra cui quelli dello spettacolo “In direzione ostinata e contraria”, dedicato a Fabrizio De Andrè, realizzato e portato in scena, sotto la sua direzione artistica, insieme a Giulio D'Agnello. Ha scritto lo spettacolo "La stessa rabbia, la stessa primavera" dedicato a Fabrizio De Andrè, portato in scena con il cantautore Massimo Blaco, Claudia Bellucci e Veronica Balzani. Ha realizzato e portato in scena, insieme a Claudia Bellucci, Massimo Blaco e Pino Nastasi, il concerto "Appunti sulla canzone d'autore" con canzoni di musica d'autore italiana Ha realizzato con il gruppo “Compagni di viaggio”, con cui collabora come cantante e chitarrista, lo spettacolo “I sentieri di Utopia” con canzoni di lotta, impegno e speranza e il concerto "No, è un ukulele" con classici della canzone arrangiati per ukulele. E’ presente su Facebook, Twitter e Myspace con il suo account personale e con quello dell’Associazione Culturale “Il vizio del pensiero” Sito web personale: www.agocanzonedautore.altervista.org CONTATTI: Email: ago.gianluigi@libero.it Vedi tutti gli articoli di Gian Luigi Ago

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: